MENU
1
Si colloca al top della famiglia ID.
2
Un’autonomia di oltre 600 chilometri
3
Utilizza la versione “lunga” della MEB
4
Per l’Europa sarà prodotta ad Emden

Volkswagen ID.Aero debutta in Cina

Come aveva anticipato, il 27 giugno 2022 Volkswagen ha presentato ufficialmente la sua prossima berlina elettrica, la ID.Aero, che sarà disponibile commercialmente nel 2023.

1/4

La carrozzeria della nuova Volkswagen ID.Aero si può definire a due volumi e mezzo: il design è stato oggetto di accurati studi aerodinamici per ridurre al minimo la resistenza all'avanzamento, a vantaggio dell'autonomia.

Si colloca al top della famiglia ID.

La nuova Volkswagen ID.Aero è lunga quasi cinque metri ed è la berlina ID di maggiori dimensioni. Ha un Cx di 0,23 ed è realizzata sulla piattaforma modulare MEB.

Oggi la Volkswagen ha svelato in Cina la concept car ID. Aero in Cina, modello che anticipa linee e contenuti della prossima berlina elettrica del Marchio.

Si collocherà nel segmento medio superiore del mercato e la produzione verrà dapprima avviata, nel 2023, in Cina per poi estendersi nei mesi successivi anche all’Europa dove verrà assemblata a Emden, in Germania.

Un’autonomia di oltre 600 chilometri

L'ottima profilatura aerodinamica della carrozzeria, unita alla batteria agli ioni di litio da 77 kWh, conferisce alla Volkswagen ID.Aero un'autonomia dichiarata di oltre 600 chilometri.

Ralf Brandstätter, ceo di Volkswagen ha detto che “la futura berlina avrà un'autonomia di oltre 600 chilometri, uno spazio eccezionale e interni di qualità superiore e che dopo la ID.4 sarà la nostra prossima world car per le regioni di Europa, Cina e Stati Uniti d’America".

Lunga quasi cinque metri ha un Cx di 0,23, è assemblata sulla piattaforma modulare MEB e ha una batteria agli ioni di litio da 77 kWh.

La versione concept è verniciata in color Polar Light Blue Metallic, una tonalità metallizzata chiara i cui pigmenti di colore creano un luccichio dorato quando la luce li colpisce.

Utilizza la versione “lunga” della MEB

La Volkswagen ID.Aero utilizza una variante specifica della piattaforma MEB; gli stilemi, sia nel frontale sia nel corpo vettura, rivelano apertamente la sua appartenenza alla famiglia di vetture elettriche Volkswagen ID.

La ID. Aero dimostra perciò la versatilità dell'architettura MEB dedicata alle elettriche di VW adattabile a veicoli di forme e dimensioni diverse. Dalle crossover alle SUV, dai minibus alle berline più spaziose.

Inoltre, la MEB permette di sfruttare tutte le possibilità della mobilità elettrica sia a livello di autonomia generosa, sia per quanto concerne la connettività digitale e la capacità di ricevere aggiornamenti over-the-air.

Per l’Europa sarà prodotta ad Emden

La produzione della ID.Aero avverrà inizialmente in Cina, dove il modello farà il suo debutto commerciale, mentre in Europa il modello verrà posto in vendita leggermente più tardi. 

La versione destinata all'Europa uscirà, come accennato, dalla linea di produzione dello stabilimento di Emden, in Germania, entro il 2023.

E proprio Emdem sarà il sito che fornirà il maggior contributo in termini numerici dei veicoli a zero emissioni di VW.
Questo è quanto anticipato dalla Casa tedesca: nei prossimi mesi con l’approssimarsi del debutto, avremo senz’altro maggiori informazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA