MENU
1
Full electric dalla Corea
2
Oltre 350 chilometri d'autonomia
3
Arriverà anche la guida autonoma
4
Un nuovo modello per il 2022

SsangYong Korando e-Motion

Anticipata lo scorso anno, la Suv elettrica coreana dovrebbe arrivare entro la fine del 2021, se si risolveranno i problemi relativi alla penuria di semiconduttori.

La calandra senza feritoie sarà il carattere distintivo della Korando e-Motion.

Full electric dalla Corea

La sudcoreana SsangYong ha reso pubbliche le immagini ufficiali del suo primo veicolo full-electric, un Suv su base Korando, che prenderà il nome di Korando e-Motion e che, se verrà superata l’attuale penuria di semiconduttori, potrebbe arrivare sul mercato europeo entro la fine dell’anno.

La produzione della versione elettrica del Suv compatto del brand coreano è iniziata nei primi giorni del giugno 2021: le prime indiscrezioni sull’avanzato stadio raggiunto dalla Korando e-Motion erano trapelate già nel corso del 2020.

Oltre 350 chilometri d'autonomia

La presa d'aria del radiatore permette di riconoscere le Korando con motore termico dalle e-Motion.

La versione full-electric della Korando condivide gli stilemi e la piattaforma delle esistenti Korando con motori termici (a benzina o a gasolio), con l’unica differenza specifica costituita da una calandra differente e, ovviamente, priva della presa d’aria per il radiatore.

La Korando e-Motion sarà equipaggiata con una batteria da 61,5 kWh, che dovrebbe garantire un’autonomia di poco superiore ai 370 chilometri, ciò che collocherebbe la e-Motion su un livello di autonomia solo di poco inferiore rispetto a quello di Suv elettrici coreani già conosciuti, quali la Kia Niro o la Hyundai Kona, che superano i 450 km tra una ricarica e l’altra grazie ai 64 kWh delle loro batterie.

Arriverà anche la guida autonoma

SsangYong sta già sviluppando in Corea la Korando a guida autonoma utilizzando dei "muletti" con motore termico.

Il brand coreano ha anche reso noto che la Korando e-Motion beneficerà di tutte le innovazioni tecnologiche allo studio per le Korando con motore termico, tra le quali spicca la guida autonoma di livello 3, che la Casa coreana sta già sperimentando dalla primavera 2021 utilizzando come “muletti” delle Korando con motore termico.

La Korando e-Motion sarà equipaggiata con un solo motore elettrico di potenza particolarmente elevata (188 cavalli), che la renderebbe la Korando più potente della gamma. Non sono ancora state comunicate i livelli prestazionali del modello, ma SsangYong anticipa che l’accelerazione sarà tra le più briose del segmento, con una velocità massima stimata superiore ai 150 km/h.

Un nuovo modello per il 2022

La futura Suv SsangYong J100 avrà linee muscolose ispirate a classici stilemi off-road.

Sempre dal costruttore coreano arriva la conferma dell’avanzato stadio di sviluppo raggiunto dal nuovo Suv di medie dimensioni, per ora individuato soltanto dal codice interno J100, del quale sono stati diffusi i primi rendering. Se non ci saranno problemi con le forniture di alcuni componenti fondamentali, il nuovo J100 potrebbe entrare in produzione già nel 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA