MENU
1
Look rifatto e nuova tecnologia per l'ES
2
Nuove funzionalità per l'interno
3
Dinamica ulteriormente migliorata
4
Accoglienza e finiture al top

Lexus ES 300h 2022, avanguardia ibrida

La rinnovata Lexus ES è una full-hybrid che propone soluzioni e accorgimenti che rivedremo nelle future ibride plug-in del brand di lusso di Toyota.

La Lexus ES è equipaggiata con un motore a benzina a quattro cilindri da 2,5 litri funzionante secondo il ciclo Antkinson integrato in un propulsore ibrido cosiddetto “auto-caricante”.

Look rifatto e nuova tecnologia per l'ES

Le prestazioni della Lexus ES sono abbastanza brillanti, ma la vettura è orientata soprattutto al massimo comfort di marcia e alla sicurezza.

Lexus ha rivisto per il 2022 il suo modello ES, rivale diretto di BMW Serie 5, Audi A6 e Mercedes Classe E. La Lexus ES Model Year 2022 vanta numerosi miglioramenti, incentrati su stile, sicurezza e maneggevolezza.

L’ultima versione full-hybrid dell’elegante berlina appartenente al brand di lusso di Toyota era stata introdotta nel 2018 ed è tra le diverse vetture ibride offerte da Lexus, tra le quali i SUV UX, NX e RX.

La Lexus ES è equipaggiata con un motore a benzina a quattro cilindri da 2,5 litri che fa parte parte di un propulsore ibrido cosiddetto “auto-ricaricante”, o full-hybrid, vale a dire che il pacco batterie viene ricaricato o dal motore termico o dal recupero di energia in decelerazione e frenata..

La nuova ES ha ricevuto alcuni aggiornamenti di stile, in particolare a livello della calandra e dei fari, con gli allestimenti top che ora presentano anche la tecnologia "Bladescan" di Lexus per i fari a LED adattivi, adottata anche per l’ammiraglia Lexus LS e per il SUV RX.

Nuove funzionalità per l'interno

L'interno non presenta spunti futuristici, come su alcune concorrenti ibride o elettriche, ma vanta una qualità costruttiva e dei materiali di notevole livello. L'infotainment è stato molto migliorato.

I modelli ES in allestimento top di gamma possono anche essere dotati di telecamere al posto degli specchietti retrovisori convenzionali, come del resto avviene sul SUV Audi e-Tron o sulla citycar Honda e. Lexus ha dichiarato che anche questi specchietti virtuali sono stati riprogettati per funzionare meglio in condizioni di scarsa illuminazione, come in caso di maltempo o di notte.

Tutti gli allestimenti, con l’eccezione dell’entry level, saranno anche dotati di un nuovo touchscreen centrale di infotainment da 12,3 pollici, che sarà possibile azionare tramite controllo vocale, trackpad o semplicemente toccando lo schermo.

La versione aggiornata della Lexus ES 300h sarà dotata di infotainment con compatibilità Apple CarPlay e Android Auto, inoltre disporrà, grazie all’app proprietaria Lexus Link, della possibilità di accedere in remoto ad alcuni servizi specifici e di poter attivare varie funzionalità, la verifica della posizione e l’invio di itinerari personalizzati al navigatore di bordo.

Dinamica ulteriormente migliorata

La Lexus ES MY 2022 è stata aggiornata nell'impianto frenante e nel sistema di sospensioni, per migliorare il comfort di marcia e la raffinatezza di funzionamento.

Lexus ha apportato modifiche alle sospensioni della ES, per fornire una migliore esperienza di guida, perfezionando nel contempo la reattività e il comfort di marcia. Anche le sospensioni variabili adattive del modello ES F Sport sono state riviste, con nuovi attuatori e nuova logica di controllo, per migliorare il comfort, la stabilità e la risposta dello sterzo.

Il sistema frenante elettronico della ES ha pure lui subito alcuni aggiornamenti, oltre a un nuovo design del pedale del freno, per un migliore controllo da parte del pilota. Lexus ha anche agito sul feedback in frenata, per ridurre la quantità di vibrazioni percepite dai pilota quando si preme con energia il pedale del freno.

Inoltre, siccome l’ES non è disponibile come ibrida plug-in come molti altri modelli di questa classe, sono state ottimizzate le funzionalità relative all’intero sistema, che si basa sulla frenata rigenerativa per caricare le batterie e che ha ora anche capacità predittiva, per ottenere il massimo rendimento funzionale dell’intero sistema in base all’altimetria del percorso impostato sul navigatore.

Accoglienza e finiture al top

Sia per i passeggeri anteriori sia per quelli posteriori l'accoglienza è su livelli molto elevati. la vettura ha una dinamica di marcia molto raffinata.

Infine, tutte le versioni della nuova ES saranno dotate dell'ultimo Lexus Safety System+ del marchio, che include una serie di funzioni di sicurezza attiva e di assistenza alla guida.

Questo in aggiunta ai due nuovi colori resi disponibili per l’esterno, ai nuovi rivestimenti e alle nuove opzioni di design per i cerchi ruota.

La nuova Lexus ES Model Year 2022 sarà in consegna in Italia a partire dal prossimo anno, con listini ancora da definire, ma che non dovrebbero essere molto superiori a quelli della Lexus ES 300h MY 2021 attuale, che partono da 57.500 euro per l’allestimento Executive, da 61.500 per l’F-Sport e da 68.500 euro per il top di gamma Luxury.

Tutte le versioni della nuova ES 300h sono equipaggiate con un motore termico a quattro cilindri di 2.487 cc, associato a un motore elettrico sincrono a magneti permanenti, per una potenza massima combinata di 218 cavalli. La vettura ha carrozzeria a quattro porte e cinque posti lunga 497 cm e larga 186 cm, un passo di 287 cm e un vano bagagli con capienza di 454 litri. La velocità massima è di 180 km/h, l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 8,9 secondi e la massa del veicolo in ordine di marcia e di 1.680-1740 kg, con un consumo omologato di 5,2-5,8 litri ogni 100 chilometri ed emissioni di CO2 comprese tra 119 e 132 g/km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA