MENU
1
Primo sguardo sulla SUV ZR-V
2
La piattaforma è la stessa della Civic
3
Avrà un look pulito e sportivo
4
Un prezzo nell’ordine dei 35 mila euro

Honda ZR-V: arriva la Civic-SUV

La nuova SUV compatta di Honda utilizzerà la stessa piattaforma e il propulsore ibrido dell'ultima berlina Civic.

1/3

Come la nuova Honda Civic da cui deriva, la SUV Honda ZR-V sarà disponibile esclusivamente con mototopropulsore ibrido, composto da un motore a benzina associato a due motori elettrici.

Primo sguardo sulla SUV ZR-V

La firma luminosa della fanaleria posteriore della  ZR-V ricorda quella della nuova Civic, anche se la forma dei gruppi ottici è diversa e manca la barra luminosa centrale di collegamento.

Le prime immagini ufficiali del SUV compatto Honda ZR-V sono apparse sul sito web Honda dedicato al mercato giapponese.

Il nuovo modello esclusivamente ibrido arriverà nel 2023 e, per prezzo e dimensioni, sarà rivale di Kia Sportage, Citroen C5 Aircross e Nissan Qashqai.

È uno dei tre nuovi modelli elettrificati che la Casa automobilistica giapponese lancerà il prossimo anno, insieme alla futura generazione di CR-V e al suo primo SUV completamente elettrico.

La piattaforma è la stessa della Civic

Sulla Honda ZR-V ritroviamo l'interasse generoso della nuova Civic (2,73 meri). Anche la tecnologia  full-hybrid è la stessa: la nuova ZR-V e:HEV è autoricaricante e non prevede la possibilità di ricarica elettrica esterna.

A tutti gli effetti, la ZR-V è una Civic SUV, in quanto utilizza la stessa piattaforma e il propulsore elettrificato dell'ultima versione della popolare berlina.

Sotto il cofano c'è la configurazione ibrida "Sports e: HEV" della Civic, che consiste in un motore a benzina turbocompresso da 2,0 litri più una coppia di motori elettrici compatti.

Tutto questo sviluppa una potenza combinata di 181 CV e 315 Nm di coppia, e nella ZR-V ci si può aspettare che consenta percorrenze di 100 km con 4,7 litri di carburante e circa 120 g/km di emissioni di CO2, mettendo la ZR-V in condizione di lottare ad armi pari con i SUV ibridi rivali, quali Nissan Qashqai E-POWER e Renault Austral E-TECH.

Avrà un look pulito e sportivo

Anche se i concetti ispiratori del design della Honda ZR-V sono analoghi a quelli della nuova Civic, l'aspetto del modello è più aggressivo e denota una maggiore sportività.

Abbiamo visto per la prima volta la ZR-V nel marzo 2022, quando Honda ha rilasciato una serie di immagini concettuali della vettura.

Queste, insieme alle prime immagini ufficiali, mostrano che la ZR-V avrà un design pulito e semplice, molto simile all'ultima HR-V, ma con alcuni spunti più sportivi come grandi prese d'aria laterali e un muso affilato.

Nella parte posteriore, ci sarà anche un piccolo spoiler e una fanaleria simile a quella della Civic.

All'interno, c'è un display digitale per il pilota da 10,2 pollici abbinato a un touchscreen da nove pollici e lo stesso design minimalista dell’abitacolo dell'HR-V. La ZR-V riceverà anche l'ultima versione della suite di tecnologie di sicurezza SENSING di Honda, che nella Civic include tra l’altro l'assistenza al mantenimento della corsia, il cruise control adattivo intelligente, le informazioni sull'angolo cieco e l'assistenza nella marcia in colonna.

Un prezzo nell’ordine dei 35 mila euro

L'interno della nuova ZR-V è molto semplice e raffinato. I display previsti sono due, uno da 10,2 pollici per il pilota abbinato a un touchscreen centrale da nove pollici.

Quando arriverà nel 2023, il prezzo per la ZR-V dovrebbe essere di circa 35.000 euro, poiché il modello andrà ad inserirsi tra l'HR-V esistente e la nuova CR-V, che debutterà pure lei il prossimo anno.

Quest'ultima è destinata a crescere di dimensioni rispetto all'attuale generazione e sarà disponibile con alimentazione ibrida plug-in in Europa.

Il prossimo anno Honda lancerà anche il suo primo SUV elettrico in Europa, che è stato già anticipato dal prototipo e:Ny1. Il resto della gamma ora completamente elettrificata del marchio comprende l'ultima berlina Civic e la city car elettrica Honda e.

Honda ha anche rivelato i piani per 30 nuovi modelli elettrici che saranno in vendita a livello globale entro il 2030, comprese le eredi elettriche delle auto sportive Honda NSX e Honda S2000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA