MENU
1
Il SUV elettrico arriverà nel 2023
2
Il nuovo modello sarà al centro della gamma
3
Negli showroom insieme alla CR-V PHEV
4
EV Honda-Sony previste entro il 2025

Honda e:Ny1, nuovo SUV elettrico Honda

Il SUV compatto Honda sarà la seconda EV della Casa nipponica ad essere proposta in Europa.

La seconda Honda elettrica al 100% a essere introdotta sul mercato europeo sarà un SUV compatto, le cui linee sono anticipate da questo prototipo e:Ny1.

 

Il SUV elettrico arriverà nel 2023

Rispetto alla prima Honda elettrica lanciata sul mercato europeo, la e, e:Ny1 avrà dimensioni più importanti, ma sempre a misura di città. Si presume che anche l'autonomia sarà superiore a quella della Honda e, che ha un range di circa 220 km.

Honda introdurrà una seconda auto completamente elettrica nella sua gamma europea nel 2023.

Anticipato da questo prototipo e:Ny1, il SUV compatto Honda andrà a posizionarsi nella gamma della Casa sopra la city car Honda e, offrendo un'opzione con maggior abitabilità e più capacità di carico per gli acquirenti di auto elettriche Honda.

Per quanto riguarda l'aspetto, l'e:Ny1 è simile all'e:prototype che il marchio ha presentato al Motor Show di Shanghai nell'aprile 2021.

Questo modello, a sua volta, era uno sviluppo più convenzionale del SUV a tre porte e:Concept svelato al salone di Pechino nel 2020.

Quell'auto aveva una carrozzeria a tre porte dal design particolare, con una linea del tetto inclinata tipo coupé, ed era generalmente più futuristica rispetto alla convenzionale vettura svelata a Shanghai e poi sviluppata per la realizzazione della e: Ny1.

Il nuovo modello sarà al centro della gamma

Il nuovo SUV andrà ad occupare una posizione centrale nell'ambito della gamma Honda. La presa per la ricarica delle batterie si troverà con tutta evidenza al centro della calandra, dove spicca il marchio luminoso della Casa.

Ulteriori dettagli della versione di produzione sono molto sfumati per il momento, ma Honda ha detto che l'e: Ny1 andrà a collocarsi "al centro della futura gamma di prodotti” e offrirà "una combinazione unica di dinamica, tecnologia e design per cui Honda è famosa" oltre a fornire “un'occasione molto interessante per le famiglie che cercano il loro primo EV".

Quasi certamente utilizzerà una batteria più grande dell'unità da 35,5 kWh della Honda e, che ha un'autonomia di circa 220 chilometri.

Negli showroom insieme alla CR-V PHEV

Come tutte le Honda, anche il nuovo SUV elettrico porrà l'accento sulla qualità, con un design allineato alla tradizione ma con spunti di originalità. L'EV Honda dovrebbe anticipare le nuove vetture elettriche che la Casa dovrebbe sviluppare in collaborazione con Sony.  

La e:Ny1 è stata presentata contemporaneamente alla nuova berlina Civic ibrida, che si unirà alle esistenti Jazz, HR-V e CR-V ibride per rendere la gamma europea di Honda completamente elettrificata.

Una CR-V di nuova generazione, offerta per la prima volta con tecnologia ibrida plug-in, si unirà al line-up del marchio nel 2023, insieme a un SUV di dimensioni sovrapponibili a quelle della Civic ancora senza nome, anch'esso equipaggiato esclusivamente con motopropulsore ibrido.

EV Honda-Sony previste entro il 2025

L'elettrificazione della gamma Honda subirà un'accelerazione quando diverrà operativo l'accordo in via di definizione con Sony (che ha già sviluppato le due concept qui sopra) per la progettazione e la produzione di veicoli elettrici che vedrà associati i due colossi industriali giapponesi.

Tom Gardner, vicepresidente senior di Honda Motor Europe, ha dichiarato: "I nuovi modelli che introdurremo nel 2023 indicano la rotta per la prossima generazione di auto Honda elettrificate, il tutto mantenendo le caratteristiche dinamiche di guida coinvolgenti, il comfort e l'eccezionale fruibilità a cui i nostri clienti si sono abituati".

Honda ha anche recentemente annunciato una collaborazione con Sony per sviluppare auto elettriche, basate su progetti che il primario produttore di apparecchiature elettroniche ha già presentato in anteprima con le sue concept alle edizioni 2020 e 2022 del Consumer Electronics Show (CES).

Le due aziende mirano a lanciare il loro primo modello di produzione entro il 2025.

© RIPRODUZIONE RISERVATA